Monthly Archives: giugno 2016

  • -

Comunicato stampa del 24/06/2016

L’Associazione “Noi che credevamo nella Banca Popolare di Vicenza” ha avuto un incontro con la Banca, per avere notizie a proposito della prossima assemblea dei Soci e per sottoporre all’Istituto una serie di proposte.
L’incontro, che si è svolto a Vicenza presso la sede della Banca, ha toccato alcuni punti organizzativi della prossima Assemblea.
L’Associazione ha affidato ai dirigenti della Banca un messaggio rivolto ai vertici dell’Istituto nel quale sono state formulate proposte che riguardano gli azionisti della Banca e, in particolare, si sono ricordate le posizioni più difficili di cui l’associazione si è fatta portavoce.


  • -

Unitevi a noi

 

È da mesi che annunciamo ciò che stà accadendo e accadrà nella banca… dal fatto che abbiamo sempre sostenuto un piano alternativo alla spa… siamo stati gli unici a gridare “LA SPA SARÀ UN BAGNO DI SANGUE” per i piccoli e medi azionisti… i gravi fatti di questi giorni confermano quello che dicevamo sulla grave crisi economico sociale che ci avrebbe investito.. e stà succedendo…. ora si aprirà anche il problema delle migliaia di lavoratori che hanno votato la spa costretti a credere ad un pastore che ci ha condotti al macello…. e il peggio deve ancora venire….. ad ognuno le proprie responsabilità ….. noi siamo sempre stati censurati lo sapete… adesso Basta…. non parlimo più… nessuno ci regalerà verità e giustizia…. sappiamo come prendercela … unitevi a noi…


  • -

Il silenzio che uccide la verità

bpv---sede-centrale--small--2In relazione ai tragici avvenimenti di questi giorni (bomba di Brescia e i fatti di queste ultime ore), consapevoli che in questi accadimenti la responsabilità è un po’ di tutti, come Associazione organizziamo per sabato 18 dalle ore 13:00 alle 13:30 di fronte alla sede di Banca Popolare di Vicenza in via Battaglione Framarin, 18 a Vicenza, un silenzioso sit-in per sensibilizzare le coscienze di tutti, Istituzioni e mass-media compresi.

Per chi non riesce a venire in via Btg Framarin, si rechi davanti alla più vicina filiale di Banca Popolare di Vicenza della propria città e faccia un pensiero alla situazione che stiamo vivendo.


  • -

Comunicato stampa del 14/6/2016

Category : Comunicati stampa

L’associazione “Noi che credevamo nella Banca Popolare di Vicenza” ha inviato in queste ore per i suoi associati “scavalcati” finora accertati, una lettera di messa in mora e richiesta tavolo definizione indennizzo relativo come da quanto promesso dal dr. Iorio nell’assemblea 5/3. Lo stesso elenco, nei prossimi giorni, verrà inviato alla Procura di Vicenza per tutti gli accertamenti del caso.


  • -

Documenti e firme

Ricordate l’importanza di raccogliere i documenti di banca.

Nel nostro sito trovate una lettera da portare in banca come raccomandata a mano (timbro, data, firma del funzionario) o da spedire come raccomandata R/R alla sede centrale di BpVi:

versione PDF      versione DOC     versione ODT

E’ importante avere copia dei documenti originali e non la copia, magari non firmata, che magari avete già a casa.

La banca ha un massimo di 90 giorni per fornirvi i documenti degli ultimi 10 anni (T.U.B. pag. 201, articolo 119, punto 4)

Se portate la lettera a mano, Attenzione a cosa firmate. Ovvio, inoltre, che chiedete la documentazione per tutelarvi. Il personale di banca lo sa e se siete fermi nelle vostre richieste, ma cortesi, sicuramente vi aiuterà.

Se, però, vi fosse richiesto di firmare, con l’occasione, qualcosa di diverso dalla richiesta documenti, contattateci che valutiamo assieme cosa avete firmato e, nel caso, vi mettiamo a disposizione i nostri legali.

 


  • -

Comunicato stampa: situazione di tensione e disagio

Category : Comunicati stampa

vecchio-van-goghPurtroppo in questi giorni stiamo riscontrando che la tensione e il disagio degli azionisti delle banche popolari sta sempre più crescendo, supportati solo dalle iniziative delle associazioni, nel silenzio del sistema e abbandonati dalle Istituzioni. Chiediamo a tutti una presa di coscienza e di responsabilità al fine di evitare che questo senso di abbandono e impotenza che pervade l’animo di tutti i risparmiatori incappati in queste vicende possa degenerare in modo irrimediabile.

http://brescia.corriere.it/notizie/cronaca/16_giugno_10/vendetta-socio-bomba-filiale-popolare-vicenza-brescia-7c7f30a2-2efc-11e6-bb6d-75d636c22361.shtml


  • -

Comunicato stampa

prestitiBanca Popolare di Vicenza sta richiedendo ad alcuni rientro fidi garantiti da azioni. Se la banca vi contattasse, siamo a disposizione per intervenire con i nostri legali.

Nel caso, scriveteci a info@noichecredevamonellabpvi.com