Monthly Archives: dicembre 2017

Banca Intesa ricorda la vecchia Popolare di Vicenza

Con rammarico annunciamo la non disponibilità fino ad oggi di Banca Intesa al confronto con i medio-piccoli risparmiatori che rappresentano il territorio.
Più volte interpellata nelle date del 17/10, 21/10, 24/11 e 13/12/2017 dalla nostra associazione, la banca non hai mai concretamente risposto, in una continuità di atteggiamenti che ricorda la vecchia presidenza Zonin nell’assoluta mancanza di confronto.
Tale supponenza continua nonostante i disservizi e disagi che tutto il territorio sta vivendo in questo periodo.
Invitiamo tutti i correntisti della vecchia Banca Popolare e Veneto Banca a riflettere su come….e se…. iniziare il rapporto con un istituto che ricorda, nei comportamenti tenuti fino ad oggi, molto delle gestioni passate.


Dichiarazione SHOCK Presidente Gentiloni di fine mandato – ringraziando la giornalista di LA7 Laura Perego

Pubblichiamo questo video per la trasparenza che ci ha sempre contraddistinto unica associazione ad aver rifiutato il confronto in Commissione Banche. Alla faccia di tutte quelle associazioni compiacenti che hanno indorato questa Commissione, inutile, per stessa ammissione del Presidente del Consiglio Gentiloni. Invitiamo tutti gli iscritti a queste associazioni a riflettere.
Ringraziamo sentitamente la giornalista di LA7, Sig.ra Laura Perego.

Link video nel nostro sito


Commissione Banche: agenda e documenti & C…

Questa la lettera che abbiamo mandato ieri all’indirizzo della Commissione Banche.
Spett. Presidente Casini e On. membri della Commissione,
la nostra associazione “noi che credevamo nella banca popolare di Vicenza e Veneto Banca”…chiede gentilmente, ora che  le Camere stanno per essere sciolte, cosa farà la Commissione Banche e cosa ha in agenda considerati i propositi che avevate alla sua costituzione…
Chiediamo inoltre se la stessa darà pubblico accesso a tutti gli atti e documenti che detiene in modo che tutti i risparmiatori truffati e loro associazioni possano liberamente consultarli, atto che come capirete sarà indispensabile al raggiungimento di verità e giustizia in queste tragiche vicende che, come avete visto, coinvolgono centinaia di migliaia di cittadini onesti.Cordiali saluti

Luigi Ugone, presidente Associazione
“Noi che credevamo nella Banca Popolare di Vicenza” e in Veneto Banca


Vincere non sarà facile, ma è possibile

Molte famiglie avranno un altro Natale difficile da affrontare a causa della perdita dei preziosi risparmi nel crack di Veneto Banca e Popolare di Vicenza.
La battaglia che abbiamo iniziato più di 2 anni fa è ancora in corso…. con il nostro intervento molti fatti sono emersi dall’ombra e qualche segnale importante è arrivato anche se non in linea con le nostre giuste esigenze. Anche sotto le Feste noi dell’associazione .. “noi che credevamo nella BPVI e in Veneto Banca”… continueremo la battaglia perché nella lotta non esiste festa e perché vincere non sarà facile, ma è possibile.