2016_03_23 Comunicato Stampa

2016_03_23 Comunicato Stampa

bpviRestiamo indignati dal fatto che le promesse di questa governance hanno le stesse fondamenta delle promesse della vecchia governance, scandalizzati dal fatto che, al contrario di quanto promesso, non si sia data priorità all’azione di responsabilità come punto all’ordine del giorno della prossima assemblea del 26/3 di Banca Popolare di Vicenza, come invece lasciato intendere più volte dai vertici della Banca.

Impossibile per noi, piccoli e medi azionisti, oggi, votare SI a un bilancio che prevede compensi milionari a una governance che ha distrutto il 90% del valore della Banca.