Vidor

  • -

Vidor

Vuoi aiutarci a pubblicizzare l’incontro?
Stampa e distribuisci questo volantino
2016_11_09_incontro_vidor.pdf
(PDF formato A5 stampabile su foglio A4)

o condividilo sui Social Networks
2016_11_09_Incontro_Vidor.jpg

Oppure, usa i pulsanti qui sotto
PIU’ SIAMO, PIU’ POSSIBILITA’ ABBIAMO !


  • -

  • -

STANCHI DI AVERE RAGIONE E DI RIMANERE INASCOLTATI

CassandraStanchi di avere nuovamente ragione, ci chiediamo quando questa cieca gestione che ci ha portati esattamente laddove noi non volevamo arrivare, prenderà atto della reale situazione dell’istituto, cercando le soluzioni più guste e meno convenienti, ma necessarie a risolvere quello che oggi si pronostica come una catastrofe.

Tutto quello che l’istituto ha annunciato in questi giorni, dal negativo in bilancio, al taglio del personale, era già stato da noi da tempo segnalato. Un intervento tempestivo avrebbe evitato la gravissima situazione attuale.

Abbiamo proposto, come tutti sanno, anche nelle assemblee, soluzioni alternative.

Siamo stanchi di avere ragione.
Siamo stanchi di rimanere inascoltati.


  • -

De Rerum Novarum

Apprendiamo in queste ore, con rinnovato ottimismo, che la Procura di Roma sta chiudendo il cerchio intorno ai soggetti deputati alla malagestione di una delle “banche venete“.

Riteniamo indispensabile un segnale vero da tutte le Procure che stanno indagando sulle questioni “banche venete“. E’ doveroso nei confronti di 200.000 risparmiatori traditi affinché tutto il movimento di sdegno e la voglia di giustizia non si trasformino in un ennesimo nulla di fatto.

Vogliamo giustizia, rivogliamo i nostri risparmi e la nostra dignità.


  • -

Comunicato stampa: Esposto alla Guardia di Finanza

Assemblea del 5 marzo 2016 - ScavalcatiIl giorno 30 giugno, l’Associazione “Noi che credevamo nella Banca Popolare di Vicenza” tramite suo rappresentante (il segretario dell’Associazione) si è recato negli uffici della Guardia di Finanza di Vicenza presso il nucleo che sta svolgendo le indagini sul filone Popolare di Vicenza, presentando l’elenco dei suoi soci finora risultati “scavalcati” nella vendita delle azioni, come integrazione esposto alle carte che la Procura ha già sequestrato.


  • -

Vicenza Event

_NUOVO_PIANO_INDUSTRIALE5PRESENTAZIONE

Nuovo Piano Industriale
per BpVi alternativo
alla SPA e alla Borsa

Vuoi stampare e distribuire qualche volantino in proprio?

CLICCA QUI e preleva il volantino in formato A5 su 2 A4

e condividi condividi e condividi.

E ricorda: la presentazione è aperta a tutti. Porta i tuoi fratelli, sorelle, parenti, figli maggiorenni ecc.


  • -

NO SPA

Carissimi, buona giornata a tutti.

La nostra Associazione, “Noi che credevamo nella Banca Popolare di Vicenza”, nasce per tutelare il potere degli azionisti all’interno della Banca, sicuri, come dimostrato da vicende analoghe (Banca Etruria, Veneto Banca ecc.) che, allo stato dei Piano Industriale attuale, la trasformazione in Società per Azioni porterà all’annullamento del potere del singolo socio, alla diminuzione tragica e inevitabile del valore delle azioni che, illiquide, saranno praticamente azzerate nel valore.

Per questo motivo, la nostra scelta di votare #NOSPA per affermare, come da Statuto e spirito di una Banca Popolare, il valore del territorio e dei suoi azionisti.

Una scelta che apre molte possibilità, una scelta che valorizza il territorio, la sua storia, le sue persone.