2 Ottobre: il destino di migliaia di famiglie in Cassazione

2 Ottobre: il destino di migliaia di famiglie in Cassazione

Domani, 2 Ottobre 2018, a Roma presso la suprema Corte di Cassazione si terrà l’udienza in Camera di Consiglio per decidere sull’istanza di rimessione del processo per legittimo sospetto sollevata dagli imputati Giustini, Marin, Zigliotto e Zonin, i quali sostengono che a Vicenza non vi sia un clima sufficientemente sereno per giudicarli in modo imparziale e per questo chiedono che il processo sia trasferito a Trento.
L’associazione “Noi che credevamo nella banca popolare di Vicenza” sarà presente per opporsi a tale richiesta secondo molti infondata e chiedere che il processo penale rimanga a Vicenza poiché sarebbe un ulteriore schiaffo e perché aumenterebbe tempi e costi per i risparmiatori.